International School Of Forgiveness

La International School of Forgiveness nasce nel 2013 per volontà di Daniel Lumera, come un progetto della Fondazione My Life Design che studia il profondo impatto del perdono sugli individui, le relazioni e la società.

Tra le principali attività della ISF troviamo anche lo sviluppo di nuovi modelli sul perdono in relazione alla formazione delle social and life skills, all’educazione dei bambini, adolescenti e degli adulti, allo sviluppo di una cultura della pace e risoluzione non violenta dei conflitti, al dialogo interculturale e alla solidarietà.

La ISF,  i cui pilastri fondamentali sono la responsabilità e il perdono, si propone di formare nuove generazioni di individui capaci di rendere la vita un’ esperienza più consapevole, felice e autentica, per se stessi e per gli altri.

Questa esperienza formativa nasce per celebrare coerentemente i valori della consapevolezza, della felicità, della responsabilità e della pace.

La ISF sviluppa e trasmette modelli e metodi che favoriscono una comprensione globale del processo del perdono, al fine di ottenere un beneficio integrale degli effetti positivi che è capace di produrre su molteplici livelli di esperienza, primo fra tutti quello della salute.

Breve Memoria:

La ISF dalla sua nascita si è gia distinta per avere operato nel territorio internazionale attraverso la divulgazione dei valori del perdono e della consapevolezza. 

Tra i nostri successi nel 2014:

  • Barcellona: Costituzione dell'equipe internazionale di ricerca sul perdono alla Global University Network for Innovation(GUNI Unesco) a Barcellona.
  • Assisi: Attivazione del primo corso di specializzazione in Italia, il corso è realizzato presso la sede della Città della Musica di Mogol.
  • Messina: Incontro con Renato Accorinti Sindaco di Messina e collaborazione con la Città di Messina
  • Roma e Palermo:  Collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità e la Regione Sicilia per il progetto "Educare alla Consapevolezza nelle Scuole".
  • Torino: Happening “Educare alla Consapevolezza” partecipano: Cristina Escrigas(Guni Unesco) Anna De Santi e Andre Geraci (Istituto Superiore di Sanità), Don Luigi Ciotti, Carla R. Crowther(Relazioni Internazionali), Daniel Lumera.
  • Torino: Istituzione e consegna del  Premio Ambasciatore del Perdono a Don Luigi Ciotti e Renato Accorinti.
  • Milano: Incontro alla Mondadori con l'ex magistrato Gherardo Colombo e Daniel Lumera sul tema "Dialoghi sul perdono e la giustizia riparativa".
  • Taranto: Incontro con 300 giovani studenti sul valore pedagogico del perdono. L'incontro con il nostro Direttore Daniel Lumera da vita alla creazione da parte degli studenti di 40 elaborati sul valore del perdono che verranno selezionati per una pubblicazione.

E nel 2015 ci trovate a:

Maggiori informazioni